Con quale frequenza dovrebbe essere lavato il cane?

Se IL CANE NON HA PROBLEMI DERMATOLOGICI la frequenza dei bagni viene stabilita caso per caso, in base alle esigenze del proprietario, allo stile di vita del cane (in casa o in giardino), alla razza (mantello lungo o corto, di colore chiaro o scuro), ecc.

SE invece IL CANE HA PROBLEMI DERMATOLOGICI i bagni frequenti diventano una parte fondamentale della terapia, anzi a volte in certe infezioni batteriche o fungine la cosiddetta “shampoo-terapia” rappresenta la base stessa della terapia. Lo shampoo deve essere specifico per cani e il tipo di shampoo, così come la frequenza di applicazione, devono essere stabiliti dal Medico Veterinario in funzione del problema cutaneo.