È normale che il cane e il gatto perdano il pelo?

I cani e i gatti perdono normalmente un po’ di pelo, a volte tutto l’anno e a volte soprattutto in estate ma di solito questo non rappresenta un problema medico e si controlla spazzolando spesso il mantello. Non si può invece considerare normale la comparsa di zone senza pelo (alopecia), o con pelo tanto rado da far vedere la pelle sottostante, o con pelo fitto ma molto corto, come rasato, come a volte succede nei gatti. Anche la mancata ricrescita del pelo dopo che è stato tagliato, o per normale toelettatura o per procedure mediche (prelievi, interventi chirurgici…), non è di solito normale. Nemmeno un mantello “scolorito” e lanuginoso, come a volte capita nel cane, è da considerare normale. In generale, in tutti questi casi e comunque ogni qualvolta si osservino alterazioni di densità, lunghezza e colore del mantello, in presenza o meno di altre lesioni cutanee, conviene escludere la presenza di un problema dermatologico o sistemico.