Quali sono le cause più comuni delle dermatiti allergiche nel cane e nel gatto?

Le dermatiti allergiche nel cane e nel gatto sono più spesso dovute al morso delle pulci, ad allergeni presenti nell’ambiente (pollini, muffe, acari della polvere di casa o delle derrate alimentari) o ad alimenti. Le pulci sono insetti non sempre visibili sulla pelle dei nostri animali da compagnia, specie se presenti in numero ridotto. Tuttavia, anche se poche di numero, le pulci quando mordono possono causare allergia e prurito. Gli allergeni ambientali, presenti nell’aria, sono sostanze totalmente innocue per la maggior parte dei cani e gatti ma causano prurito nei pazienti ipersensibili, cosiddetti “atopici”. Questi allergeni possono penetrare sia attraverso la pelle sia mediante le vie respiratorie. Infine, gli alimenti che causano allergia sono di solito proteine contenute nelle carni, ma a volte anche nei vegetali (cereali, soia…). Perfino in quantità molto piccole, questi alimenti sono in grado di causare prurito nei cani e gatti allergici.